La società nostra cliente è un’importante realtà con sede in provincia di Lecco. Per loro siamo alla ricerca di un

QUALITY ASSURANCE SPECIALIST – settore Farmaceutico

che, riportando al QA Manager, coordini i servizi e le direzioni coinvolte nella fabbricazione dei prodotti, al fine di assicurare un sistema produttivo efficiente, controllato e documentato.

La Risorsa ideale avrà:

  • Laurea in chimica e tecnologie farmaceutiche, chimica, ingegneria chimica o similare
  • Esperienza pregressa di almeno 3 anni nel settore farmaceutico, in ambito Quality Assurance
  • Approfondita conoscenza delle norme ISO 9001, ISO 15378 e ISO 13485
  • Approfondita conoscenza delle GMP in ambito farmaceutico
  • Conoscenza della legislazione europea e italiana relativa a medicinali e dispositivi medici
  • Conoscenza e capacità di applicazione delle principali tecniche di analisi del rischio
  • Esperienza nella stesura di Quality Agreement con clienti e fornitori
  • Esperienza nella redazione della documentazione del sistema gestione qualità
  • Esperienza nella gestione di audit interni e a fornitori
  • Esperienza nella definizione e monitoraggio degli indicatori del sistema gestione qualità
  • Capacità di utilizzo di programmi informatici di base (pacchetto Office); la conoscenza del SAP costituirà un plus
  • Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta

Completano il profilo: doti organizzative, di analisi, di accuratezza, orientamento agli obiettivi e forte propensione al problem solving e alla relazione.

L’azienda offre un contratto a tempo indeterminato all’interno di un ambiente internazionale nel quale potersi affermare personalmente e professionalmente.

“La qualità non è mai casuale; è sempre il risultato di uno sforzo intelligente!”

Inviare curriculum indicando nell’oggetto della mail il riferimento S/2011 a cv@orma.ws

Verranno contatti solo i candidati ritenuti in linea con il profilo. Autorizzazione Ministeriale n° 655/RS del 13/09/04. Il presente annuncio si rivolge a candidati di ambo i sessi (L. 903/77). I candidati potranno inviare la propria risposta rilasciando specifica autorizzazione ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 30 giugno 2006 n° 196 – “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dell’art. 13 GDPR 679/16 – “Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.